"Un gruppo per l'integrazione dei disabili"


Nel 1983 è stata fondata un'associazione dal nome "Vivere insieme", avente per scopo l'organizzazione di incontri tra persone disabili con i rispettivi genitori ed addetti al volontariato.
Tutto ciò è stato pensato per favorire l'integrazione di soggetti diversamente abili alla partecipazione di attività ricreative che potessero in qualche modo dis...trarre e far divertire per alcuni momenti tutti coloro che vivono in una condizione altamente disagevole. Questa associazione, denominata sinteticamente da alcuni iscritti con il più semplice nome di "gruppo", ha bisogno di un continuo afflusso di nuovi volontari, al fine di rendere possibile l'organizzazione di svariate attività, come giochi di società, laboratori informatici e molto altro ancora! Un aiuto all'associazione proviene già dall'OFTAL, gruppo formato da volontari, grazie al quale ogni anno si organizza il pellegrinaggio a Lourdes, esperienza sicuramente molto edificante per tutti coloro che vi partecipano, disabili e non. Ovviamente la partecipazione a tale gruppo è facoltativa, ma a volte basta anche un piccolo gesto, un segno tangibile che faccia capire alle persone più sfortunate che non sono sole, che ci sarà sempre qualcuno pronto a strappar loro un sorriso. Per cui è bene che una voce si unisca ad altre cento, mille voci, per far sì che gli sforzi di tutti coloro che si sono prodigati, e continuano imperterriti a prodigarsi per fare del bene non siano vani. Dunque non siate pigri! aiutateci a far crescere giorno dopo giorno questo gruppo, passateparola e non ve ne pentirete. Meglio una goccia di altruismo, che un mare d'indifferenza.
Ilaria Bianco

Commenti

  1. Beh, mi fa piacere vedere una mia immagine utilizzata per uno scopo utile e nobile.

    Saluti, Stefano.

    RispondiElimina
  2. Ciao Stefano, mi scuso per lo scippo della foto. ho trovato l'immagine googolando mi piaceva e l'ho scaricata su mio pc, trascrivendo un giorno la frase che mi ha scritto un'amica, che conosce bene la disabilità, cercavo una foto che rendese l'idea e la tua mi è sembrata perfetta.
    sono contento che tu ne apprezzi lo scopo con cui l'ho utilizzata e ti ringrazio.
    Saluti
    Daniele Cortolezzis volontario Vivere Insieme

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La fattoria degli asinelli

GITA ALLO ZOO DI MONTE